Si può raccontare la storia del cinema attraverso le icone più conosciute? Cinematics, l’animazione realizzata da Pier Paolo (designer, illustratore e animatore brasiliano), ci è riuscita e per la visione basta poco più di un minuto. Certo, i video a tema cinematografico non sono una novità e bisogna ammettere che illustratori e grafici ne “sfornano” in continuazione, ma  sta all’osservatore valutare e scegliere quale ricordare tra tutti. Il cinema, i suoi miti ed i suoi aggiornamenti sono spesso al centro di molti articoli, dalla classifica dei film che hanno fatto scuola negli anni Novanta alla prima sala 4D degli Stati Uniti, non mancano certo gli spunti.

Cinematics è una timeline dei personaggi di alcuni film di culto: è nato come passatempo e progetto sperimentale, partendo da un font disegnato per l’occasione (sul quale ha continuato a lavorare) e 25 icone fatte di pixel, che procedendo hanno preso vita. Anche la musica che si sente in sottofondo è stata realizzata appositamente per l’animazione, da Marcelo Baldin, che ha remixato le melodie dei film più famosi, aggiungendo un tocco di Aphex Twin.

Il video: la storia del cinema secondo Cinematics

Riuscite a riconoscere i personaggi di Cinematics? Vi diamo qualche piccolo aiuto: si comincia con l’inconfondibile Charlie Chaplin e si finisce con l’altrettanto riconoscibile protagonista di Up, Carl Fredricksen. Nell’animazione non sono incluse tutte le 25 icone, ma le potete vedere al completo nell’immagine che vi proponiamo di seguito.

cinematics

Lascia un commento: